Risultati & Foto: 53° Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” – RICCIONE (RN)

6 Maggio 2016
OAuthException: Error validating application. Application has been deleted.

53° Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini”
RICCIONE (RN) 27 aprile / 3 maggio 2016

Si è conclusa al PlayHall di Riccione la 53^ edizione del Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” con più di 3000 schermidori under 14 provenienti da tutta Italia impegnati sulle pedane. Un po’ di cronaca e i risultati delle nostre tre giornate di gara.

30 aprile: Spada femminile cat. Ragazze (2003)
Agnese si classifica 39^ su 185 partecipanti con una prestazione autorevole. 5 vittorie in girone su 6… Bella scherma e anche efficace. In crescita ma ancora sotto le sue potenzialità… Le è mancato il coraggio di osare, cosa che di solito ha da vendere. Giada e Valentina hanno superato la prima diretta e si sono fermate per entrare nelle 64. Arianna e Alessandra hanno sprecato il primo assalto di diretta. Se proprio dobbiamo sottolineare una mancanza, possiamo dire che manca la fame di vincere. Se ci fosse un po’ più di convinzione nel toccare, arriverebbero molte più vittorie.

AGNESE BOGA – 39^ – era 30^ dopo i gironi con 5 vittorie su 6 incontri
GIADA LESIZZA – 106^ – era 109^ dopo i gironi con 2 vittorie su 5 incontri
VALENTINA DEREANI – 120^ – era 127^ dopo i gironi con 2 vittorie su 6 incontri
ALESSANDRA FILACCIO – 137^ – era 123^ dopo i gironi con 2 vittorie su 6 incontri
ARIANNA MUCIG – 140^ – era 131^ dopo i gironi con 2 vittorie su 6 incontri


30 aprile: Fioretto maschile cat. Ragazzi (2003)
Davide ha fatto una gara senza grossi meriti ne demeriti. Manca l’acuto o meglio, basterebbe veramente poco per il salto di qualità: spesso le sue azioni sono sporcate da piccole imperfezioni che ne inficiano l’efficacia. Si può fare di più, ma siamo sulla buona strada.

DAVIDE PASQUON – 82° – era 79° dopo i gironi con 3 vittorie su 6 incontri

1 maggio: Spada maschile cat. Ragazzi (2003)
Andrea in crescita, ma ancora vittima della fretta, conclude il girone con 2 vittorie. Davide con autorità e ottima scherma affronta gli avversari in girone, regalando qualche stoccata di troppo, ma portando a casa 5 vittorie su 6. La corsa di Andrea si interrompe subito alle dirette ancora per colpa di una frenesia che deve imparare a gestire: conclude in 150^ posizione. Davide invece affronta le dirette con giusto piglio e sembra sia la sua giornata, ma nell’assalto per i 64 inciampa contro un avversario tecnicamente inferiore, ma con una scherma ostica; regala troppi punti all’inizio dell’assalto e non riesce a recuperare. Peccato, oggi poteva essere la sua giornata. 72º posto alla fine, non male, ma con qualche rimpianto.

DAVIDE PASQUON – 72° – era 41° dopo i gironi con 5 vittorie su 6 incontri
ANDREA MICOLINI – 150° – era 144° dopo i gironi con 2 vittorie su 6 incontri


2 maggio: Spada maschile cat. Giovanissimi (2004)
Samuele nervoso si piazza al 109º posto su 204 atleti. Nell’assalto per i 64 affronta il suo avversario con rassegnazione in quanto mancino!!! Non si fa… I mancini sono destri montati al contrario… Non cambia nulla… Infatti dopo un 5 a 0 iniziale, recupera e si porta sul 5 a 6 per lui, ma non ci crede e si fa portare via da sotto il naso la vittoria. Jacopo e Gabriele devono ricercare dentro di loro la determinazione per vincere.

SAMUELE JOAN – 109° – era 110° dopo i gironi con 3 vittorie su 6 incontri
JACOPO ROIATTI – 182° – stessa posizione dopo i gironi con 1 vittoria su 6 incontri
GABRIELE COLLINO – 194° – stessa posizione dopo i gironi con 0 vittorie su 6 incontri


I risultati completi sono pubblicati sul sito Federscherma al seguente link:
http://www.federscherma.it/attivita-olimpica/under-14/risultati


visite alla pagina: 105


Accademia Schermistica Fiore dei Liberi - Cividale del Friuli (UD)